banner
banner

Si è conclusa la settima edizione di “BRIF BRAF il villaggio dei ragazzi” organizzata da Il volo del Coleottero e ospitata nei bellissimi spazi del Castello Orsini di Avezzano sabato 8 e domenica 9 ottobre. Il progetto è stato inserito all’interno della manifestazione “Avezzano Bimbi” del Comune di Avezzano. Sono stati due giorni intensi e ricchi di attività diverse che hanno visto la partecipazione di tantissimi bambini e ragazzi che insieme alle loro famiglie hanno potuto partecipare a laboratori, letture e spettacoli teatrali. Un nutrito staff di professionisti del settore artistico e pedagogico, sotto la direzione artistica di Francesco Sportelli, ha collaborato in modo professionale e sinergico realizzando un programma a misura di bambini e famiglie. Il Castello Orsini ha ospitato le letture animate curate da Veronica Penna del Caffè Letterario Vieniviaconme insieme a Nunzia Tempesta, Laura Felli, Federica Meuti, lettrici della sezione di Avezzano del progetto Nati per leggere Abruzzo.

Un momento di incontro con la lettura e le storie nel segno della fantasia e dell’immaginazione. I laboratori creativi e manipolativi, curati dall’operatrice culturale Sara Sebastiani e dallo staff di SPAZIO teatro e arti creative (formato dagli allievi dei corsi di teatro che hanno avuto la possibilità di mettersi in gioco e sperimentare sul campo ciò che studiano nel loro percorso di formazione), hanno permesso ai bambini di diventare degli “artigiani di creatività” tra acchiappasogni e teatri volanti. Largo agli spettacoli teatrali, prodotti dal Teatro Stabile d’Abruzzo, che hanno visto in scena Alessia Tabacco e Francesco Sportelli della compagnia Il volo del Coleottero. Complici le belle giornate di sole autunnale, gli spazi verdi del Castello hanno fatto da scenografia naturale allo spettacolo “Storie vagabonde” il teatro su 4 ruote; di pomeriggio l’auditorium del Castello ha ospitato lo spettacolo “Fame di pane”, un’occasione che ha visto la sala riempirsi completamente di bambini, ragazzi e famiglie che, grazie al teatro, sono tornate a vivere e partecipare attivamente alla vita culturale della città nel segno di una rinnovata socialità.

Hanno permesso il realizzarsi del progetto il Comune di Avezzano, l’assessore alla cultura Pierluigi di Stefano, la consigliera comunale Federica Collalto e il direttore artistico di “Avezzano Bimbi” Donato Neri. Dopo questa bellissima parentesi creativa, Il Volo del Coleottero è pronto a ripartire con i corsi di teatro giunti all’undicesimo anno di attivazione, che da lunedì 10 ottobre prenderanno vita presso SPAZIO teatro e arti creative in via delle Olimpiadi 2C ad Avezzano (zona Borgo Pineta). Continuano inoltre i laboratori creativi e di arti sceniche nelle scuole e la produzione di nuovi spettacoli teatrali.

Per informazioni: 349.6057192

Lascia un commento