banner
banner

Nel tardo pomeriggio di ieri, la Polizia Giudiziaria del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Avezzano, su segnalazione della Sala Operativa della Questura di Pescara, attivava le ricerche nella cittadina marsicana di un uomo evaso dagli arresti domiciliari a Montesilvano. L’Uomo stava scontando la misura cautelare per aver commesso reati contro il patrimonio, in particolare furti e rapine.

Il personale del Settore Anticrimine del Commissariato, in brevissimo tempo, anche attraverso il monitoraggio dei numerosi parenti residenti in città, riusciva ad acquisire informazioni utili e a rintracciare il fuggiasco, che aveva trovato rifugio proprio presso l’abitazione di familiari.

Lo stesso veniva, pertanto, tratto in arresto per il reato di evasione e, d’intesa con il Magistrato e dopo le formalità di rito, tradotto nella Casa Circondariale di Lanciano e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

banner

Lascia un commento