banner
banner

Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza avvia anche per quest’anno scolastico il progetto ‘Il mio diario’, una sorta di agenda scolastica come strumento di avvicinamento degli studenti delle scuole primarie alla cultura della legalità. Scopo del progetto la diffusione della cultura della legalità e del rispetto delle regole poste alla base della convivenza civile. Il progetto è giunto alla sua ottava edizione ed è realizzato con il sostegno del Ministero della pubblica istruzione e dell’economia. Fino ad oggi sono stati coinvolti 35.000 studenti su tutto il territorio nazionale con la distribuzione a tutte le classi 4^ degli istituti primari di alcune Province italiane selezionate, ogni anno, in base a criteri di alternanza. Per l’anno scolastico 2021/2022, l’agenda scolastica “Il mio diario” è stata già distribuita a circa 90.000 studenti di alcune province. Quest’anno sarà coinvolta anche la provincia dell’Aquila e nella mattinata di ieri, il Dirigente del Commissariato di P.S. di Sulmona V.Q.A. Dr. Antonio Scialdone e il Sostituto Commissario Daniela Pendenza, in servizio al Commissariato di P.S. di Avezzano si sono recati, rispettivamente, a Pratola Peligna, presso l’Istituto Comprensivo “Gabriele Tedeschi”, e a Capistrello, presso l’Istituto Comprensivo “Albert Bruce Sabin” per la consegna del diario agli studenti, dove potranno seguire le avventure dei supereroi della legalità Vis e Musa e i loro amici a quattro zampe parlanti: il pastore tedesco Lampo e la nuova Arrivata Saetta, un labrador color miele. I loro superpoteri sono amicizia, solidarietà e legalità che utilizzano nel migliore dei modi grazie ai consigli della Polizia di Stati; affrontano i temi della salute, dello sport, della cura dell’ambiente, dell’inclusione sociale, dell’educazione stradale, del corretto utilizzo di internet e dei social network, ma anche i fenomeni di devianza giovanile più comuni, come bullismo e cyberbullismo.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com