banner
banner

Domani, domenica 28 agosto, dalle 11:00 alle 23:00 si svolgerà la presentazione delle opere realizzate dagli artisti all’interno degli spazi dell’Ex-Scuola di Frattura.

Flora Et Labora è il titolo della mostra ispirata alla Regola benedettina e al lavoro manuale dei campi.

La ricerca dei materiali e l’indagine sugli aspetti ecologici del territorio si esprime attraverso opere partecipative con il necessario intervento della comunità.

In residenza: Valentina Colella Direttrice AIR*M, Anna Rizzo Antropologa, Rosanna Pezzella Docente, Roberto Picchi e Nicola Zanni vincitori del premio AIR*M, Laura Piccioni e Monica Venuti studentesse dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, Mario Sarnataro Reporter, Cell Online, Microcollection, Sono – satellite opera nell’opera.

Il progetto è patrocinato dal GAI – Giovani Artisti Italiani, dall’Accademia di Belle Arti di Napoli e dal Comune di Scanno.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com