banner
banner

SULMONA -  In otto sono stati posti in quarantena fiduciaria e domiciliare mentre la persona contagiata è stata trasferita al Policlinico Gemelli di Roma. E’ sotto controllo la situazione a Sulmona dopo il primo caso di Covid-19 che si è registrato in città. Si tratta di un 60 enne residente a Roma, originario di Sulmona, che aveva partecipato ad una Settimana Bianca sulle Alpi con un gruppo di amici. Lì aveva incontrato alcuni cittadini olandesi, uno dei quali è risultato positivo al Coronavirus. Il 60 enne sarebbe poi arrivato in città, dove risiedono il padre e altri familiari, per un soggiorno di circa una settimana nel corso della quale avrebbe preso parte a una festa in famiglia. Accusando i sintomi ( qualche linea di febbre) ha allertato il centralino del 118 che lo ha indirizzato presso il reparto malattie infettive dell’ospedale di Avezzano. Lì è rimasto sotto osservazione fino al responso arrivato sabato sera e reso noto in anteprima da Onda Tg. L’uomo è risultato quindi positivo ma le sue condizioni di salute sono buone e non destano preoccupazione. E’ stato disposto il trasferito al “Gemelli” per consentire al 60 enne di essere monitorato e di avvicinarsi a casa, visto che risiede nella capitale. Nel breve arco di tempo trascorso a Sulmona l’uomo ha evitato di uscire di casa e si è comportato seguendo disposizioni e procedure. Contestualmente la Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, come prevede il protocollo, ha ricostruito i movimenti in città del 60 enne ed ha tracciato tutti i contatti più vicini. Per questo otto persone come ha annunciato nell’edizione straordinaria di Onda Tg il sindaco Annamaria Casini,  si trovano in sorveglianza attiva e monitoraggio sanitario.  Sono tutte riconducibili al nucleo familiare. Non hanno sintomi e stanno bene.  “Il soggetto non vive a Sulmona e non ha contratto a Sulmona il Coronavirus. Il sistema dei contatti è stato mappato in maniera puntuale  dal Dipartimento di Prevenzione”- fa sapere la Casini. Il quadro quindi non solo è chiaro ma non desta preoccupazione. La raccomandazione è quella di osservare le disposizioni del governo e affrontare il quotidiano con responsabilità e attenzione al prossimo e a sè stessi.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com