banner
banner
banner

SULMONA – L’altalena di contagi sul territorio peligno-sangrino porta ad una nuova discesa della curva epidemiologica con i 28 casi accertati nella giornata odierna, di cui 6 reinfezioni, distribuiti sul vari centri del comprensorio: 10 Sulmona, 7 Pratola Peligna, 3 Castel Di Sangro, 2 Campo Di Giove, 1 Roccacasale, 1 Pettorano sul Gizio, 1 Corfinio, 1 Bugnara, 1 Roccaraso. La scorsa settimana erano state annotate 31 positività sui registri Asl mentre lo scorso 17 novembre ne erano state refertate 35. La pressione del virus resta più o meno circoscritta. Sulmona e Pratola Peligna restano alla guida della classifica ma solo il capoluogo peligno va in doppia cifra. Situazione più calma nei luoghi sensibili del territorio, sempre sotto osservazione soprattutto per i pazienti fragili, fermo restando effetto booster sulla popolazione e il post emergenza quasi endemico. Complessivamente sono 595 gli attuali positivi sul territorio a fronte di 1 degenti di cui uno in terapia intensiva. Nelle prossime ore il totale della positività è destinato a scendere per vai della refertazione delle nuove guarigioni.

banner

Lascia un commento