banner
banner

SULMONA – È arrivata nella tarda mattinata di oggi la delibera di Giunta Comunale che approva la variante dei lavori per l’area Celestiniana, a seguito del parere della Soprintendenza. Un passaggio formale e necessario che permetterà al Comune di procedere con l’affidamento del bene tra i più strategici sul fronte del turismo religioso. Il cantiere era rimasto col fiato sospeso proprio perché in attesa del parere necessario. Tutto questo, inevitabilmente, avrebbe comportato un ulteriore slittamento della consegna dei lavori, tanto da dirottare i due pulmini acquistati grazie ai fondi Masterplan e destinati proprio a collegare l’abbazia celestiniana e quindi l’eremo e Campo 78 con il centro della città,  sul Treno dei parchi e sui turisti alloggiati nei vari alberghi e bed & breakfast della città per portarli da piazzale Di Bartolomeo allo scalo ferroviario. Ora si spera che le procedure di affidamento siano più celeri e spedite.

banner

Lascia un commento