banner
barcollante

Un uomo dall’apparente età di 50 anni, con accento straniero, è stato soccorso e messo provvidenzialmente in sicurezza ieri sera da un allievo Vice Ispettore di Polizia penitenziaria (allo stato in attività formativa presso la scuola di Fonte d’Amore) e da una pattuglia della Polizia di Stato dallo stesso poliziotto penitenziario richiesta a mezzo 113. Erano le ore 19.45 quando il Poliziotto penitenziario,  mentre tornava a casa avrebbe notato l’uomo in una condizione fisica molto alterata, barcollante e verosimilmente ubriaca. Due automobilisti avrebbero rischiato di investirlo. Considerato lo stato critico venutasi a creare e onde evitare ulteriori e pericolose conseguenze per se stesso e per gli altri, il basco blu si adoperava immediatamente per soccorrere, assistere e mettere in sicurezza il malcapitato e, contestualmente, chiedere l’ausilio della Polizia di Stato che nel fare di pochissimi minuti interveniva sul posto. Il Poliziotto penitenziario oltre a rimettere provvidenzialmente in sicurezza la posizione dell’uomo si è preso cura dello stesso e, scortandolo verso una postazione più scura, ha  cercato di rincuorarlo fino all’arrivo della Volante della Polizia che si è occupata degli accertamenti del caso.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close