banner
banner
banner

Stanziati per Scanno 65 mila euro. “È la buona notizia di fine anno. Si tratta di contributi che sono stati previsti nella legge di bilancio approvata dal Consiglio regionale la scorsa notte. Voglio ringraziare il Senatore e Assessore Guido Liris e i Consiglieri regionali Marianna Scoccia e Pierpaolo Pietrucci per il fermo interesse che hanno dimostrato per Scanno e il nostro territorio. Riteniamo importante che le somme siano destinate in parte all’associazionismo locale, anima pulsante della nostra comunità, per l’impegno che i tanti volontari impiegano in ogni occasione nell’interesse della cittadinanza, ed è per noi prioritario fornire il supporto per quanto possibile al fine di contribuire al rilancio turistico e allo sviluppo del nostro territorio, per cui la nostra amministrazione sta lavorando.
Parte dei fondi, infine, saranno destinati anche all’asilo “Buon Pastore”, punto di riferimento fondamentale per la nostra comunità e i nostri bambini. È per noi una boccata di ossigeno che ci consente di lavorare con ancora più energia in questo nuovo anno che sta per cominciare.
Ecco come saranno ripartiti i fondi: 30 mila euro per l’Asilo, 5 mila euro per la Proloco; 5 mila a “Scanno natura doc”; 5 mila a “asd Scanno calcio a 5”, 10 mila per Ana; 5 mila per associazione culturale “La Foce”; 5 mila per Sci Club”- afferma il Sindaco Giovanni Mastrogiovanni. Dal bilancio regionale fondi in extremis sono arrivati anche per il territorio peligno. Dal Museo del realismo all’ex Casa Santa che ottiene, grazie all’impulso della consigliera Scoccia, 25 Mila euro.

banner

Lascia un commento