banner
carabinieri-1024x576-1

Colto in flagranza con la cannabis pronta allo spaccio. All’approssimarsi della stagione estiva che vede un notevole incremento delle presenze nelle rinomate zone di villeggiatura dell’appennino abruzzese, sono stati aumentati i controlli da parte dei carabinieri della Compagnia di Castel di Sangro, con particolare riguardo al contrasto del traffico di droga. Nella serata di ieri, le attenzioni dei militari della locale stazione si sono concentrate nei confronti dell’uomo 36enne, controllato in strada a bordo del proprio autoveicolo. Dalla perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati alcuni grammi di stupefacente del tipo marjuana suddivisa in singoli confezioni. Le successive operazioni di perquisizione estese al domicilio dell’uomo, individuato e raggiunto poco dopo, hanno permesso di rinvenire altro stupefacente della stessa tipologia per complessivi grammi 100 circa.
La marjuana, tutta suddivisa in singoli pezzi pronti alla vendita al dettaglio, è stata sequestrata insieme a diverso materiale utilizzato per il confezionamento della droga. Gli elementi di prova raccolti nei confronti del fermato hanno portato i militari a formalizzare la denuncia in stato di arresto per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. L’arrestato è stato messo subito a disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Sulmona che ha applicato gli arresti domiciliari in attesa della convalida.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close