banner
banner
banner

SULMONA – “Metteremo le mani sul centro storico e sul piano commerciale”. Lo annuncia a Onda Tg il sindaco di Sulmona Annamaria Casini, parlando di rivitalizzazione del salotto buono della città. Proprio sabato scorso si è registrata l’apertura di un’attività commerciale che ha segnato un secondo investimento per un commerciante di Sulmona, sempre lungo Corso Ovidio. Il rovescio della medaglia, in ogni caso, resta preoccupante. Non poche le attività che hanno abbassato la saracinesca. C’è chi continua a chiedere ai proprietari dei locali di rivedere i fitti a fronte di spese troppo eccessive da sostenere. “Sul centro storico verranno concentrate tutta una serie di misure e di politiche specifiche. Non abbiamo una ricetta pronta”- spiega Casini- “ma è nostra intenzione è avviare un dialogo che tutti gli attori del centro storico per individuare delle strategie che siano mirate e calzanti per quelle che sono le esigenze reali e attuali”. “Abbiamo un centro storico importante tant’è che sulla valorizzazione dell’area urbana non manca l’attenzione dei vertici regionali”- aggiunge il sindaco che conclude: “c’è molto lavoro da fare e va portato avanti definendo delle priorità serie secondo un programma ben ponderato che sarà la base per gettare un futuro di crescita e sviluppo per tutta la città”. Di riqualificazione del centro storico se ne è parlato a lungo anche con la precedente amministrazione comunale, guidata dall’ex sindaco Peppino Ranalli. Ora si riparte da zero.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento