banner
banner

SULMONA – Un gruppo di lavoro per potenziare i servizi sul territorio e invertire la rotta. Si sono lasciati con questo preciso obiettivo il presidente di TUA, Gabriele
De Angelis e il primo cittadino del capoluogo peligno, Gianfranco Di Piero, nell’incontro tenutosi questa mattina per vagliare le istanze dei pendolari della zona peligna, soprattutto in termini di potenziamento dei collegamenti verso Roma. All’incontro, al quale hanno partecipato per TUA anche il direttore generale Maxmilian Di Pasquale e il direttore commerciale Carola Di Paolo sono state prospettate una serie di ipotesi di mobilità che prevedono, ad esempio, la previsione di corse in coincidenza ad Avezzano per proseguire per Roma (e viceversa) e la previsione del posticipo dell’orario della corsa festiva Sulmona-Roma (dalle attuali ore 17 alle 19).
“Accogliamo le richieste dei pendolari della zona di Sulmona che ci ha rappresentato il
sindaco e per le quali abbiamo già dato la nostra piena disponibilità ad una concreta
valutazione – ha spiegato Gabriele De Angelis – ovviamente tutte le proposte vanno
sottoposte alla Regione Abruzzo, specie quelle che hanno impatto sul trasporto pubbli￾co locale”. L’incontro, oltre a produrre un’apertura in termini di potenziamento dei servizi per il territorio peligno, ha rappresentato anche l’occasione per costituire un gruppo di lavoro
che sarà composto da tecnici della TUA, della società partner SIT e dall’assessore ai
Traporti di Sulmona, Attilio D’Andrea.

Lascia un commento