banner
banner

SULMONA – Prova scritta e test di lingua straniera. Vanno avanti le procedure selettive per il concorso pubblico volto all’assunzione di sette agenti di Polizia Locale con contratto a tempo indeterminato. I 274 aspiranti vigili urbani sono stati convocati, con un avviso pubblicato sulla home page del sito istituzionale del Comune, per la prova scritta che si svolgerà il prossimo 29 novembre, alle ore 13, presso il Palazzetto dello sport di via XXV Aprile. Saranno somministrati trenta quesiti a risposta multipla. Il tempo assegnato per l’espletamento della prova è di 75 minuti e le discipline oggetto della stessa sono consultabili sul sito web dell’ente. Per ogni risposta esatta sarà assegnato un punto mentre la risposta errata prevede la decurtazione di 0,5 punti. La risposta non data equivale a zero. La prova si intenderà superata solo con il conseguimento di un punteggio di almeno 21/30esimi. La commissione, presieduta dalla Segretaria Generale Nunzia Buccilli, ha demandato al servizio amministrazione del personale gli adempimenti necessari per individuare una società specializzata in materia di procedure concorsuali che provveda esclusivamente a coadiuvare la commissione nella somministrazione e correzione automatica della prova. I candidati, all’esito della prova scritta, dovranno sostenere un test per la conoscenza della lingua straniera. Alla prova orale accederanno gli aspiranti vigili che supereranno entrambe le prove.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento