banner
banner

SULMONA – Trasloco al via per i Carabinieri Forestali di Sulmona che dovranno lasciare la sede di via Salvemini. Nei giorni scorsi il Distaccamento del Reparto Carabinieri P.N. “Maiella” ha fatto le valigie e si è trasferito nell’Abbazia Celestiniana presso la sede del Parco Nazionale della Maiella che ha messo a disposizione dei locali da adibire ad uffici. La Stazione Carabinieri Forestale sarà presto trasferita in altra sede vista la scadenza del contratto tra il Demanio e il Fondo Immobiliare Pubblico (Fip) fissata per il prossimo 31 dicembre. Una proroga tecnica sarà sicuramente accordata nelle more della definizione dei termini per la nuova sede che sarebbe stata individuata ma non ancora resa nota per via delle verifiche di idoneità in corso. Fatto sta che il contratto per l’uso dell’immobile di via Salvemini, attiguo all’Agenzia dell’Entrate, non sarà rinnovato dal momento che la società privata che ha rilevato lo stabile vuole tornare in possesso dello stesso. Per cui i Forestali si preparano al trasloco in una nuova sede per continuare le loro attività. Per il momento il trasferimento è stato completato solo per le sei unità che si occupano dei parchi che, dal 20 dicembre, hanno preso servizio nella nuova sede dell’Abbazia. Locali pertinenti alla funzione del Distaccamento anche se restano delocalizzati rispetto al tessuto urbano della città. Stessa sorte toccherà nei prossimi mesi o anni all’Agenzia delle Entrate che probabilmente sarà sistemata nell’ex Caserma Pace stando alle indiscrezioni.

banner

Lascia un commento