banner
banner
banner

INTRODACQUA – Non solo contagi ma anche guariti. Ora in Valle Peligna si comincia a negativizzare. La buona notizia nelle ultime ore è arrivata per un’intera famiglia di Introdacqua, ovvero quattro persone di cui due minori, che si è liberata definitivamente della sorveglianza attiva dopo l’esito negativo del secondo tampone di conferma. Finisce un incubo per i quattro che finalmente possono riassaporare un po’ di normalità dopo oltre un mese di quarantena obbligatoria. A Introdacqua sono cinque in totale le persone guarite da Covid-19 se si considera anche la prima donna contagiata che nelle scorse settimane è stata dimessa dall’ospedale San Salvatore dell’Aquila e inserita automaticamente nell’elenco dei guariti, almeno sotto il profilo clinico. Ma le buone notizie non sono finite. Anche tre persone domiciliate sul territorio comunale di Sulmona, legate al primo caso introdacquese, hanno chiuso la sorveglianza attiva e hanno ottenuto il via libera dalla Asl per la cessazione della quarantena. In totale sono diciotto i guariti dal virus in questa terza fase dell’emergenza pandemica ma in queste si sta procedendo a chiudere altre sorveglianze per sfoltire il lungo elenco degli oltre 389 “osservati speciali” perché in quarantena o ancora positivi. Il contagio quindi rallenta sul Centro Abruzzo. L’ultima rilevazione è ferma alla mattinata di lunedì con il caso accertato a Scanno che ha portato a 192 le positività accertate, di cui 188 in Valle Peligna e 4 sull’area sangrina. Ma guai ad abbassare la guardia. Si va verso la riapertura delle scuole e il conseguente aumento del flusso di persone tra scuolabus, mezzi pubblici e attività produttive. Mai come in questo momento è fondamentale osservare pedissequamente le misure anti contagio per assestare al più presto tutti i focolai ancora attivi e non accenderne di nuovi.

Andrea D’Aurelio

MAPPA DEL CONTAGIO
Sulmona 97, Bugnara 34, Pettorano sul Gizio 26, Pratola Peligna 9, Scanno 8, Introdacqua 5, Prezza 3, Pacentro 2, Corfinio 2, Vittorito 1, Raiano 1
Totale 188 casi area peligna
Pescasseroli 3, Scontrone 1
Totale 4 casi area sangrina
Torale 192 casi
8 pazienti Covid ricoverati in ospedale non in terapia intensiva, 18 guariti, 156 in isolamento domiciliare, deceduti 1, 389 in sorveglianza attiva

banner

Lascia un commento