banner
banner

SULMONA – E’ Gianfranco Di Piero il nuovo inquilino di Palazzo San Francesco. Il candidato sindaco di Liberamente Sulmona ha  doppiato il suo avversario, ampliando il consenso ottenuto nel primo turno delle elezioni amministrative ed è pronto a ricevere la fascia tricolore da primo cittadino. Nessuna sorpresa è uscita dalla cabina elettorale, segno che la città ha scelto un determinato progetto politico che ha riscosso partecipazione ed entusiasmo. Oggi la festa e domani probabilmente la proclamazione degli eletti da parte della commissione centrale. Poi per Di Piero inizierà la fase delicata della costruzione della squadra di governo tenendo conto della trasversalità del centrosinistra allargato. Di Piero ha ottenuto 7518 preferenze contro 3331 di Gerosolimo.  “Ho un debito di stima e riconoscenza con la città. Mi metto subito al lavoro”- ha dichiarato il neo sindaco nel suo discorso a Palazzo San Francesco tra gli applausi e la gioia della sua coalizione. Entrano così in consiglio: Teresa Nannarone, Mimmo Di Benedetto, Antonella La Gatta, Cristiano Gerosolimo, Maurizio Proietti, Katia Di Marzio, Caterina Di Rienzo, Maurizio Balassone, Attilio D’Andrea e Claudio Febbo per la maggioranza. In minoranza entrano Andrea Gerosolimo, Vittorio Masci, Antonietta La Porta, Salvatore Zavarella, Franco Di Rocco e Luigi Santilli. Sono stati 11 142 i votanti pari al 51,05 per cento. 76 le schede bianche e, dato curioso, 199 quelle nulle.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento