banner
banner

SULMONA – Rinegoziare l’orario di lavoro del personale e mantenere la presenza di due medici. Queste le principali richieste dell’associazione peligna Diabetici alla Direzione della Asl 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila per chiedere una rapida risoluzione alle problematiche riscontrate nel reparto di diabetologia dell’ospedale di Sulmona. “Non pochi pazienti o persone che accompagnano i propri familiari anziani, tra l’altro alcuni con problemi di deambulazione, a visita di controllo oppure solo per il ritiro del materiale terapeutico, lamentano la difficoltà a doversi recare presso il reparto di diabetologia durante la settimana lavorativa”- scrivono dall’associazione- “si ritiene dunque necessario rinegoziare l’orario di lavoro del personale”. L’associazione chiede ai vertici dell’azienda sanitaria che sia ripristinato il servizio nella giornata di sabato al posto del rientro pomeridiano e ribadisce la necessità della presenza costante di due medici, la certezza di tre infermieri per evitare il protrarsi dell’allungamento dei tempi di attesa per le visite di controllo programmate e il rischio di interruzione del pubblico servizio per mancanza improvvisa e/o per assenza programmata del personale.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com