banner
banner

SULMONA – Boom di guarigioni per effetto del recente decreto del governo ma il virus non si ferma. Sono 17 le positività finite nel referto odierno, comprese 7 reinfezioni, così distribuite sul territorio: 12 Sulmona, 1 Castelvecchio Subequo, 1 Castel Di Sangro, 1 Pescasseroli, 1 Pettorano sul Gizio, 1 Pratola Peligna. Nell’elenco compaiono due anziani, ospiti in una casa di riposo cittadina, dove permane il rischio di un nuovo focolaio alla luce dei casi accertati. La speranza è che il virus non faccia breccia tra gli anziani anche se le misure di contenimento e prevenzione sono state prontamente adottate, tenendo presente anche della copertura booster. Per il resto la curva epidemiologica risulta in calo dal momento che la scorsa settimana erano state refertate 29 positività. Crolla il numero degli attuali positivi per via della riduzione dell’isolamento domiciliare, come sancito nell’ultimo decreto del governo. Le guarigioni refertate nell’ultima settimana sono ben 372, se si considera anche quanti escono dalla quarantena senza tampone finale perché asintomatici. In 149 restano attualmente contagiati, compresi otto ricoveri. Nessuno dei quali in terapia intensiva.

banner

Lascia un commento