banner
banner

Importante traguardo per la 3g SpA, tra i principali player italiani di Business Process Outsourcing e Customer Relationship Management. L’azienda ha da poco ottenuto la verifica positiva della sua impronta energetica (certificazione ISO 14064-1:2018) per la quantificazione e la rendicontazione delle emissioni di gas ad effetto serra e della loro rimozione. “La certificazione conferma come la nostra azienda sia da sempre attenta all’ambiente – ha sottolineato il Direttore operativo, Antonio Aracu – Tale risultato si aggiunge alla certificazione ISO 14001 che ribadisce ulteriormente come la 3g SpAsia in prima linea nella tutela dell’ambiente, nella lotta all’inquinamento, per migliorare costantemente la propria prestazione”.La realtà 100% made in Italy, radicata oramai da più di 20 anni su tutto il territorio nazionale, con 5 sedi operative, in Abruzzo, Molise, Puglia e Lazio, rappresenta un punto di riferimento nel proprio ambito lavorativograzie a investimenti continui sulle persone e attraverso la formazione, mirata alla crescita professionale. A conferma dell’attenzione verso i valori che da sempre animano la filosofia dell’azienda, 3g SpA proprio in questi giorni sta per formalizzare anche l’acquisizione della certificazione relativa alla parità di genere, PDR 125 del primo luglio 2022, in aggiunta alla SA 8000, certificazione etica di responsabilità sociale, tradizionale patrimonio aziendale. L’attenzione di 3g SpA ai temi etici e di rispetto delle norme l’ha portata nel tempo ad essere certificata nella prevenzione e lotta a qualsiasi problema di corruzione, nel contrastare in maniera sempre più efficace infortuni e malattie professionali, nel  mantenere e migliorare il suo sistema di gestione per la continuità operativa BCMS, negli standard internazionali di prevenzione e per individuare e combattere i rischi informatici, garantire la sicurezza di dati e informazioni, salvaguardando la privacy. “La nostra è tra le poche aziende ad aver ottenuto il BOLLINO BLU (Telemarketing Legale) – ha rimarcato Antonio Aracu – Uno strumento di rating che permette di distinguere le aziende affidabili da quelle che non lo sono, valorizzando quelli che, come 3g, lavorano con trasparenza e correttezza rispettando i diritti dei consumatori. Ma non è l’unica nostra attestazione relativa alla qualità – ha detto  Aracu – Riusciamo infatti a raggiungere ogni anno importanti traguardi, come la Best4 e la Best 4 Plus che dichiarano la certificazione nei quattro settori di pertinenza (QualitàAmbienteSicurezzaResponsabilità Sociale d’impresa), con l’integrazione di almeno un’altra certificazione in un differente settore rispetto ai 4 citati”.La società aderisce volontariamente anche alla valutazione di rating della piattaforma EcoVadis, servizio a pagamento che emette una valutazione d’impatto dell’azienda in termini di sostenibilità, mirata a migliorare le pratiche ambientali e sociali delle aziende, sfruttando l’influenza delle catene logistiche globali.

Lascia un commento