banner
banner

SULMONA – La coalizione del centrodestra si ricompatta e trova la quadra. Diventa quindi ufficiale la candidatura di Vittorio Masci a sindaco della città. “Le prossime elezioni saranno un bivio con due strade da imboccare: la prima, quella di una coalizione civica improntata al più spregiudicato clientelismo, che utilizza la cosa pubblica, enti ed istituzioni per perseguire interessi personali di chi trova in tali scopi la ragione della sua adesione, così creando un sistema di potere che sta soffocando la città ed il territorio. La seconda, da noi intrapresa, quella di una convergenza in una coalizione di forze politiche che si vogliono sottrarre al deleterio personalismo, spinte dalla volontà di far tornare la vera politica e gestire la cosa pubblica con il solo fine di far rinascere Sulmona”- si legge in una nota a firma di Fabio Federico (coordinatore territoriale della Lega), Nicola DI Simone (coordinatore comunale della Lega), Mauro Tirabassi (capogruppo FdI di Sulmona), Sandro Ciacchi (coordinatore territoriale e comunale FdI) e Lorenzo Fusco (coordinatore comunale di Forza Italia). “Le nostre forze politiche – conclude il comunicato – raccolgono pertanto l’appello da lui lanciato che coincide con il progetto di cambiamento della gestione amministrativa della città di Sulmona, ed individuano in lui il prossimo candidato sindaco per le elezioni amministrative, certe che alla sua coalizione si affiancheranno anche altre forze sane della comunità, per realizzare quella svolta amministrativa di cui la città ed il territorio hanno disperatamente bisogno”. Il centrodestra raccoglie quindi l’appello lanciato a suo tempo da Masci e lancia la sfida elettorale. (a.d’.a.)

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com