banner
banner

SULMONA – É stato trasferito all’ospedale San Salvatore dell’Aquila l’imprenditore sulmonese che ieri é risultato positivo al Covid 19. Il fuori programma si é verificato questa notte quando l’uomo ha richiesto le cure mediche del 118 dopo aver accusato forte dissenteria e dispnea. E’ scattato l’intevento dell’ambulanza del 118 che ha trasportato al pre-triage dell’ospedale sulmonese l’imprenditore per sottoporlo alla Tac e ai vari accertamenti, applicando il protocollo per i pazienti Covid. L’esame ha evidenziato una polmonite. Per questo é stato disposto il trasferimento nel reparto di malattie infettive del nosocomio aquilano dove il sulmonese viene tenuto sotto osservazione dai sanitari per controllare tutti i valori. L’auspicio é che presto possa tornare a casa. Intanto questa mattina è scattata la somministrazione dei tamponi a Palazzo San Francesco dopo il caso di positività della dipendente comunale. Sono stati sottoposti al test gli impiegati del primo piano che hanno avuto un contatto più stretto con la collega. Si tratta dei primi otto tamponi perchè le operazioni di svolgimento proseguiranno nei prossimi giorni. In Valle Peligna è tornata la preoccupazione soprattutto per la vita sociale legata ai nuovi contagiati che rende difficili i percorsi di mappatura anche alla Asl.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento