banner
banner

BUGNARA – “Oggi si realizza il sogno di questa amministrazione e di questa comunità”. Con queste parole il sindaco di Bugnara Giuseppe Lo Stracco ha inaugurato la nuova struttura sportiva polivalente fra applausi, entusiasmo e bagno di folla. Non solo un centro che a tutti gli effetti si candida ad essere il fiore all’occhiello per lo sport della Valle Peligna e della Valle del Sagittario ma un luogo che diventa anche punto di riferimento in caso di emergenza con la struttura di Protezione Civile. Al taglio del nastro hanno partecipato numerosi sportivi e cittadini ma anche le istituzioni del territorio a cominciare dalla senatrice di Forza Italia Paola Pelino, il sindaco di Villalago Fernando Gatta, sindaco e vice sindaco di Bugnara, rispettivamente Giuseppe Lo Stracco e Domenico Taglieri, l’assessore comunale Osvaldo Lupi e il Presidente della Lega Pro Gabriele Gravina. E’ proprio Gravina a rimarcare come la realizzazione della struttura rappresenta “il riscatto di una comunità che raccoglie forza e offre un’opportunità di coesione sociale di cui il territorio della Valle Peligna e dell’Alto Sangro ha bisogno”. La struttura sportiva si estende su un’area di 650 mq ed è venuta a costare complessivamente 230 mila euro. La Regione Abruzzo ha contribuito con una somma di 145 mila euro, il resto è uscito dalle casse comunali. Subito dopo il taglio del nastro si è visto immediatamente sport e divertimento. Un buon presagio per il futuro.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com