banner
banner

SULMONA – Sulmona perde il traguardo di Covid free mentre si registra un altro ricovero tra non vaccinati. Il bollettino Covid della giornata del 15 ottobre smorza l’entusiasmo. Come avevamo anticipato la Asl, nella giornata odierna, ha proceduto a mettere a referto il caso di una 52 enne residente a Sulmona, infermiera in servizio presso l’ospedale dell’Annunziata, che aveva scoperto il contagio dopo il tampone svolto in ospedale. La donna risulta vaccinata. Sono state quindi attivate le misure per il cotenimento del contagio nell’ambiente ospedaliero  con la speranza che il nuovo fronte resti contenuto. D’altronde gli accessi al nosocomio d’ora in avanti sono consentiti solo con l’esibizione del green pass. Con il contagio definito dell’infermiera il capoluogo peligno perde l’etichetta di centro Covid free, traguardo che aveva raggiunto nei giorni scorsi. Complessivamente il quadro epidemiologico resta pressocchè stabile poichè nessuna guarigione si è registrata nelle ultime 24 ore nè è stata chiusa una nuova quarantena. Sono 21 gli attuali positivi in Centro Abruzzo e 28 i sorvegliati dalla Asl. Numeri sotto controllo anche se la novità  riguarda i posti letto. Questa  mattina è scattato infatti un nuovo ricovero in Valle Peligna. Si tratta di un 52 enne domiciliato a Raiano, positivo da alcuni giorni dopo il rientro da un viaggio in Romania con la sua famiglia. I sanitari dell’ospedale di Sulmona hanno accertato la classica polmonite da Covid. Per cui per l’uomo si è reso necessario il trasferimento nelle malattie infettive dell’ospedale dell’Aquila dove solo un posto letto resta libero. Salgono a tre al momento i ricoveri dell’area peligno-sangrina, tutti legati a soggetti non vaccinati. Questo a dimostrazione dell’importanza della protezione. Nella giornata dell’obbligo del green pass è andata avanti, non senza disagi per i tempi di attesa, la campagna vaccinale all’Incoronata. Sono 219 le somministrazioni effettuate a Sulmona di cui 103 terze dosi e 155 quelle eseguite a Castel Di Sangro compreso le 92 terze inoculazioni. Si è quindi registrata una maggiore presenza dell’utenza fragile che ha risentito di qualche ralletamento. Nel complesso il ritmo è sicuramente buono tenendo conto della concomitanza dei vaccini contro l’influenza.

Andrea D’Aurelio

MAPPA CONTAGI

Castel Di Sangro 4, Raiano 3, Pettorano sul Gizio 3, Pratola Peligna 2, Prezza 2, Rivisondoli 2, Roccaraso 1, Corfinio 1, Scanno 1, Pescasseroli 1, Sulmona 1

Ricoveri in terapia intensiva 0

Ricoveri non in terapia intensiva 3

MAPPA VACCINI

Area peligno-sangrina 87927

Area Sulmona- Pratola 67083(+ 219 rispetto a ieri)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com