banner
banner

Domani, venerdì 20 gennaio, alle ore 17.30, presso l’Auditorium del Parco all’Aquila, si terrà il convegno ‘Energie per la crescita’ al quale parteciperà il ministro dell’Ambiente e della sicurezza energetica Gilberto Fratin. Un momento particolarmente atteso e su cui si concentrano le attenzioni di amministrazioni e addetti ai lavori, alla luce dell’epocale transizione in atto che – attraverso ingenti finanziamenti europei e nazionali – vede anche il Comune dell’Aquila in prima linea, con la promozione della costituzione delle Cer e poi con la candidatura al bando del commissario straordinario per la ricostruzione 2016 proprio sulle comunità energetiche. Il convegno sarà aperto dall’assessore all’Ambiente del Comune dell’Aquila, Fabrizio Taranta, porteranno i loro saluti il rettore dell’Università dell’Aquila Edoardo Alesse, il commissario straordinario per la ricostruzione 2016 Guido Castelli, e il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio. Il dibattito, poi, si svilupperà con il presidente di Confindustria Abruzzo Silvano Pagliuca, il rettore vicario e docente di interazione tra macchine e ambiente, Roberto Cipollone, e il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi. Conclusioni affidate al ministro Fratin, terzo esponente del governo che arriva in città in pochi mesi – dopo il ministro Nello Musumeci nel dicembre scorso e il sottosegretario all’Interno Emanuele Prisco solo ieri.  Alle ore 17,15 il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica terrà un punto stampa all’interno dell’Auditorium del Parco.  

banner

Lascia un commento