banner
banner

Giovedi prossimo, 23 settembre sarà a Sulmona, il presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, senatore Nicola Morra, accogliendo l’invito del M5s ad incontrare i cittadini “su un tema così complesso quale quello delle infiltrazioni della criminalità, è per tutti una grande occasione di ascolto e di approfondimento”, come sottolineano la senatrice Gabriella Di Girolamo  e la Presidente circolo Pd, Teresa Nannarone. “Per questo motivo l’invito alla partecipazione è esteso a tutti i candidati Sindaco e all’intera cittadinanza del territorio, poiché collocato al di fuori degli eventi elettorali in corso – precisano-Sarà un momento di riflessione da considerare come utile strumento per rafforzare la lotta alla criminalità organizzata nel territorio peligno che, come il resto dell’Italia, non è esente da questi fenomeni, chiaro com’è che isole felici nel nostro Paese non esistono. Con il Senatore Morra avremo modo di concentrarci nello specifico su quali siano i rischi legati alla soppressione del tribunale per un territorio in cui insiste un carcere di massima sicurezza con la più alta concentrazione di detenuti in regime di alta sorveglianza di tutta l’Italia. Allo stesso tempo, avremo modo di capire come i singoli cittadini possano imparare a riconoscere i segnali della presenza della criminalità e quindi prevenirne il radicamento con le conseguenze che conosciamo: dallo spaccio ai traffico illecito rifiuti, dall’usura alle estorsioni, dagli incendi al riciclaggio”. “Ringraziamo ancora il presidente Morra per la sensibilità e l’attenzione dimostrata per la nostra città ed invitiamo tutti a venire a Palazzo San Francesco giovedì alle 16” concludono Di Girolamo e Nannarone. (Red)

banner

Lascia un commento