banner
banner

SULMONA – Lieve rialzo della curva epidemiologica sul territorio peligno-sangrino che oggi mette a referto 32 nuove positività, comprese 5 reinfezioni, distribuite sui vari centri del comprensorio: Sulmona 10, Scanno 6, Pratola Peligna, 5 Pettorano sul Gizio 5, Castel di Sangro 2, Campo di Giove 2 Raiano 2 Pacentro 1. Sulmona tiene il primato dei contagi anche se nuovi fronti si ipotizzano a Pratola Peligna e nel borgo lacustre di Scanno dove il virus non molla la presa e sembra aver trascorso le “ferie” di fine estate e inizio autunno. Il Covid inaugura la nuova stagione facendo tappa in otto comuni del comprensorio. Le rilevazioni risultano leggermente più alte di quella della scorsa settimana quando, sempre di giovedì, si registrano 29 positività. L’altalena dei contagi sembra più o meno assestata, tenendo conto che due settimane fa erano 31 i contagi annotati sui registri Asl. Tuttavia, il peggioramento dei dati epidemiologici rilevati su scala regionale, impone di tenere alta l’attenzione per non annullare del tutto le misure di prevenzione, soprattutto per i luoghi sensibili. Un’altra positività si registra tra gli operatori dell’ospedale di Sulmona. Complessivamente sono 1044 gli attuali positivi sul territorio a fronte di appena due degenti che restano ricoverati in area non critica. Le negativizzazioni settimanali non sembrano accelerare visto che, lo scorso 15 settembre, erano state comunicate 270 guarigioni.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com