banner
banner

PRATOLA PELIGNA – Dalle emozioni struggenti vissute dai pellegrini di Gioia dei Marsi che si sono inginocchiati in piazza Madonna della Libera verso il Santuario al momento di preghiera e di trasporto interiore con l’esposizione della statua e la processione per il rione di Valle Madonna segnata dalla consueta partecipazione della folla nonostante la pioggia che sembra la vera protagonista di questa edizione 2018. Entra nel vivo a Pratola Peligna la festa della Madonna della Libera. Questa sera l’atteso momento dei fuochi pirotecnici e domani sarà la volta della Santa Messa presieduta dal vescovo Michele Fusco e della mega processione del pomeriggio che ha sempre gli occhi puntati. Il corteo processionale, contrariamente a come si pensava all’inizio, passerà anche per il rione di Schiavonia, su disposizione del sindaco che ha autorizzato il passaggio della sola Statua della Madonna e delle autorità cittadine all’interno del quartiere. “Riteniamo di aver raggiunto il necessario compromesso – sottolinea Antonella Di Nino – per consentire ai devoti e residenti della Schiavonia, che partecipano sempre con grande emozione a questo passaggio, di rendere omaggio alla Statua della Madonna”.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com