banner
fb_img_1656753288053

Nei giorni scorsi, i poliziotti del Commissariato di Sulmona hanno eseguito una misura di allontanamento dalla casa familiare, emessa dal GIP del Tribunale di Sulmona, nei confronti di un soggetto residente in città. L’ordinanza, in particolare, è stata richiesta dalla Procura di Sulmona e trae origine da accertamenti di Polizia Giudiziaria esperiti dal Commissariato, a seguito di un primo intervento della Volante e successivamente su delega della Procura, nel corso dei quali sono emersi elementi riconducibili all’ipotesi di reato di maltrattamenti in famiglia da parte dell’indagato. L’uomo, infatti, negli ultimi anni ha tenuto una serie di atteggiamenti minacciosi, ingiuriosi, denigratori ed aggressivi nei confronti della coniuge, comportamenti tenuti spesso in presenza delle figlie minori. Con l’ordinanza notificata, all’indagato è stato anche imposto il divieto di avvicinamento alla parte offesa.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close