banner
banner

INTRODACQUA – Non si è reso necessario l’esame autoptico per il 56 enne di Introdacqua, Fabio Toselli, morto schiacciato dal quad nel pomeriggio di lunedì a Cantone, la frazione tra Sulmona e Introdacqua. Il magistrato ha rilasciato il nulla osta ai familiari per la celebrazione delle esequie, che si svolgeranno oggi alle ore 17 nella Chiesa di San Giovanni da Capestrano, e ha ritenuto sufficienti gli elementi raccolti nel corso della ricognizione cadaverica e della ricostruzione della dinamica effettuata dai Carabinieri della compagnia di Sulmona. Toselli stava transitando lungo via Torlini quando avrebbe perso il controllo del mezzo, ribaltandosi, perdendo probabilmente il casco che indossava, rinvenuto ad alcuni metri di distanza dal cadavere. Il quad si sarebbe impennato, con un salto in quota, tanto da schiacciare il 56 enne. Ad accorgersi dell’incidente è stato un passante che ha allertato subito i soccorsi, chiamando a raccolta anche gli agricoltori della zona. Una tragedia che ha destato profonda tristezza e incredulità. Toselli era un operaio della Magneti Marelli mentre la moglie gestisce un forno in paese. “Era una persona squisita che non dava fastidio a nessuno. Un grande lavoratore. Poche ore prima della tragedia ci eravamo salutati”- commentano alcuni amici. Oggi per il 56 enne è il giorno dell’addio.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com