banner
banner

RAIANO – Solo diecimila persone nella Notte Rosso Ciliegia che si vanno ad aggiungere alle cinquemila presenze registrate nel corso della sfilata dei carri. I numeri parlano chiaro per la “Maggiolata” di Raiano per dirla con le parole degli organizzatori. E anche l’edizione numero sessantacinque entra negli annali, registrando un successo che è andato ben oltre le più rosee aspettative. Si tratta di una manifestazione tra le più antiche della nostra Regione, che affonda le proprie radici nella migliore tradizione culturale folkloristica dell’Abruzzo e, che ha saputo sempre rinnovarsi e proporre qualcosa di nuovo, come la notte rosso ciliegia, la notte per eccellenza dell’estate in Valle Peligna, è in grado di richiamare un numero sempre maggiore di pubblico giovane e meno giovane. Il pienone si è registrato quest’anno nelle piazze e nelle strutture ricettive. Tanti sono stati gli eventi nell’evento, con un gran numero di attrattive e artisti di strada, emergenti fino a grandi nomi. Stand gastronomici, espositori, mostre, concorsi e artigiani a hanno animato la tre giorni tra le più belle della tradizione del centro Abruzzo. Il tutto sotto il coordinamento di Raiano Eventi. Una tre giorni da incorniciare.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com