banner
banner

SULMONA – Sette incontri per accompagnare le donne nell’esperienza del parto. Al via il rilancio del punto nascita dell’ospedale di Sulmona con il corso di accompagnamento alla nascita che quest’anno si arricchisce di non poche novità. Ad inaugurare il corso è Catia Puglielli, responsabile dell’area legale del Tribunale per i diritti del Malato, che affronta il delicato tema della tutela della maternità sotto il profilo giuridico. Da oggi fino a lunedì 13 marzo si parlerà anche di alimentazione e igiene nella gravidanza, aromaterapia ed uso delle erbe, naturalità del parto, la gestione del dolore in travaglio, il latte materno. Gli incontri si terranno ogni lunedì alle 14.30, come previsto dal calendario. Per il punto nascita peligno il nuovo anno è partito con il piede giusto, dopo un mese di dicembre da record con 28 parti in 31 giorni. Il primo febbraio ha preso servizio una nuova ginecologa, anche se il Direttore Generale della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila Rinaldo Tordera aveva annunciato a Onda Tg l’arrivo di due nuove dottoresse. Si punta ora ad alzare i numeri ed aumentare la forza attrattiva di un reparto che risulta attivo e operativo, punto di riferimento per l’intero bacino di utenza dell’ospedale di Sulmona.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com