banner
banner

SULMONA – E’ stato rimosso il trailer del film su Netflix di Cristian De Sica che conteneva offese al vino abruzzese. Una caduta di stile che aveva infiammato la polemica tra istituzione ed operatori. Il Presidente della Regione, Marco Marsilio, lo aveva invitato a recarsi in Abruzzo per assaggiare le bollicine e rimediare con uno spot mentre la cantina pratolana Margiotta gli invierà una bottiglia per Natale. Tutto è partito dalla diffida del Consorzio Tutela vini d’Abruzzo che ha diffidato legalmente Netflix riguardo alla battuta presente nel trailer del film “Natale a tutti costi” in cui Christian De Sica parlando di una bottiglia di vino abruzzese, “la migliore bottiglia”, la definisce “‘na merda…”. Il primo risultato è quindi arrivato. Dalla piattaforma Netflix è stato rimosso il trailer “incriminato”: se ci si clicca sopra viene fuori la dicitura che ‘non è più disponibile’. Nella diffida era stato chiesto che il trailer venisse subito tolto dalla circolazione e che fosse sospesa la programmazione del film, prevista dal 19 dicembre. “Esistono tutti gli strumenti tecnologici – spiegano dal Consorzio – per far sparire dal film quella orribile battuta, che offende e distrugge il lavoro dei nostri vitivinicoltori. Staremo a vedere…”.

banner

Lascia un commento