banner
banner

PACENTRO – Ha ricevuto la tessera della Brigata Majella da Carmine Tollis, componente dell’associazione, il sindaco di Pacentro Guido Angelilli. La consegna è avvenuta nell’ultimo Consiglio Comunale come atto simbolico. Il primo cittadino diventa quindi patriota. Pacentro fu uno dei paesi più attivi nella lotta al nazi-fascismo. Nella battaglia di Pizzoferrato del 3 febbraio 1944 perse la vita Mario Silvestri, di 22 anni. Silvestri, nonostante la giovane età, era un maestro di scuola elementare quando fu chiamato alle armi. Dopo l’armistizio dal sud Italia tornò verso l’Abruzzo e raggiunse Casoli nel dicembre del 1943 quando Ettore Troilo stava predisponendo il “Corpo dei volontari della Maiella”. Aderì subito agli ideali patrioti. E da patriota morì. (a.d’.a.)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com