banner
banner

SULMONA – I panificatori abruzzesi, aderenti a Fiesa Assopanificatori Confesercenti, si sono resi disponibili, d’intesa con la Protezione Civile ed il Commissario straordinario per la ricostruzione, produzione ed eventuale consegna di pane, focacce e prodotti da forno a tutte le popolazioni che in questi giorni sono state duramente colpite sia dalle nevicate che dai nuovi terremoti. A comunicarlo è il Direttore della Fiesa Regionale Angelo Pellegrino che guida anche l’Officina dei Sapori Cescot di Sulmona. “In riferimento ai drammatici eventi sismici che hanno colpito le zone terremotate dell’Abruzzo unitamente alle distruttive precipitazioni nevose, i panificatori abruzzesi di Assopanificatori Fiesa Confesercenti si rendono disponibili, nei modi che riterrete più idonei, alla produzione ed eventuale consegna di pane, focacce e prodotti da forno”- ha scritto Pellegrino in una missiva spedita al Commissario Straordinario dei Panificatori abruzzesi e al Capo Dipartimento della Protezione Civile. Se è vero che la solidarietà deve essere fattiva, la strada intrapresa non può che essere quella giusta.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com