banner
banner

SULMONA – “Si tratta di dichiarazioni fuorvianti, costruite sul nulla”. Arriva nell’immediata la replica del Direttore Generale della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila Ronaldo Tordera al coordinamento della Lega di Sulmona che ha chiesto le sue dimissioni e l’intervento degli ispettore del Ministero per il caso del paziente obeso operato a Sulmona. Tordera ricorda “semplicemente che il paziente obeso di cui si parla è stato operato da uno dei nostri chirurghi bariatrici che lavorano all’ospedale di Sulmona. Siamo quindi in presenza di affermazioni senza alcun fondamento che infondono
ingiustificata sfiducia negli utenti della sanità del territorio”- conclude Tordera (a.d’.a.)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com