banner
banner

SULMONA – Nasce il comitato scuole sicure del Centro Italia con rappresentati anche di Sulmona e Pratola Peligna. Tutti i comitati di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria sorti spontaneamente dopo i terremoti che hanno devastato questi territori dal 24 agosto 2016 ad oggi, raccordandosi, hanno dato vita oggi a una pagina su Facebook, il “Comitato Scuole Sicure Centro Italia”. L’obiettivo comune è ottenere la sicurezza di tutte le scuole e ”quello che, per legge, doveva essere fatto già dal 2003, ossia la valutazione della vulnerabilità sismica degli edifici scolastici e il loro eventuale adeguamento sismico o eventuale ricostruzione”. C’è apprensione dopo l’allarme lanciato dalla Commissione Grandi Rischi sulla possibilità che ci sia un nuovo sisma e l’invito a monitorare dighe e scuole in quest’area del centro Italia, e il Comitato chiede che vengano installati subito in tutta l’area moduli ad uso scolastico provvisorio, i Musp. A Sulmona dovrebbero essere allocati nell’ex caserma Cesare Battisti per l’Istituto Masciangioli mentre gli studenti delle scuole dell’infanzia restano negli oratori parrocchiali fino al 31 marzo 2017.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com