banner
banner

Sono 50 su 79 i Ricicloni e 17 su 18 quelli Rifiuti free tra i Comuni Soci di Cogesa SpA che guidano la classifica 2022 di Legambiente Onlus. Un nuovo trionfo che, nonostante il dichiarato stato di crisi, premia il modello Cogesa e che ricompensa quanto fatto da cittadini, amministratori comunali, CdA, dipendenti e operatori della Società, che si piazza anche al settimo posto della classifica nazionale di “Cento di questi Consorzi”. Cogesa, con gli ottimi livelli conseguiti in termini di quantità (percentuali) e qualità (materiali avviati a recupero) della raccolta differenziata, svetta tra i gestori di servizi ambientali del Nord Italia, dove il servizio di Porta a Porta è partito molto prima in termini di tempo. Tra i Rifiuti Free spiccano quelli che hanno meno di 75 kg di secco pro capite all’anno e tra i Comuni Ricicloni quelli con più del 65% di raccolta differenziata Porta a Porta. Guida la classifica dei Comuni Ricicloni e Rifiuti Free in provincia dell’Aquila il Comune di Caporciano con l’86,8% di Raccolta Differenziata, seguono: Sant’Eusanio Forconese, Pratola Peligna (il cui servizio non è gestito da Cogesa, ma che è primo nella classifica tra i 5mila e i 15mila abitanti anche grazie al trattamento dei rifiuti fatto dal Cogesa), Ocre, Navelli, Fagnano Alto, Fossa, Molina Aterno, Tornimparte, Ateleta, Vittorito, Prata d’Ansidonia, Caramelle Calvisio, Pacentro, Roccacasale, Goriano Sicoli, Cocullo e Collepietro. Per i Comuni Ricicloni seguono in classifica: Introdacqua, Barisciano, Poggio Picenze, Scanno, San Demetrio ne’ Vestini, Villa Sant’Angelo, Prezza, Scontrone, Ofena, Pettorano sul Gizio, Villa Santa Lucia degli Abruzzi, Barete, Castel di Ieri, Bugnara, Acciano, Villalago, Gagliano Aterno, Corfinio, Raiano, Castelvecchio Calvisio, Capestrano, Castelvecchio Subequo, San Benedetto in Perillis, Barrea, Sulmona, Secinaro, Opi, Castel di Sangro, Villetta Barrea, Anversa degli Abruzzi e Roccaraso (socio non gestito). In provincia di Pescara si piazza al terzo posto il Comune di Bussi sul Tirino, che è anche primo nella classifica dei Comuni del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

banner

Lascia un commento