banner
banner

CORFINIO – Sono state riconsegnate all’intera collettività, nelle mani di Sua Eccellenza e del parroco don Vincenzo Paura, le reliquie appartenenti alla chiesa di S. Pelino, dopo diversi anni di indagini ad opera del Dipartimento di Scienze Psicologiche della Salute e del territorio, del Centro d’Ateneo di Archeometria e Microanalisi e del Centro di Antropologia territoriale d’Abruzzo. Tale iniziativa accolta e sostenuta con entusiasmo da Sua Eccellenza ha trovato concretezza nella pubblicazione “Prime Indagini sulle Reliquie della Chiesa di S. Pelino a Corfinio” e si inserisce quale ulteriore contributo – seppur locale – all’archeologia cristiana nel suo più ampio raggio e alla sua sistematizzazione che, partendo da Bosio per giungere a Fiocchi Nicolai, Bisconti, Mazzoleni, passa per il De Rossi, Wilpert, Guarducci, Testini, Deichman, Krautheimer, Ferrua, Carletti, Zander e tanti altri.(a.d’.a.)

banner

Lascia un commento