banner
banner

SULMONA. Vietata l’accensione di fuochi con qualsiasi finalità, da oggi fino al 15 ottobre. Torna l’ordinanza antincendio sul territorio comunale di Sulmona. A firmarla è stato il sindaco, Gianfranco Di Piero. Il provvedimento vieta, tra le altre cose, l’uso di apparecchiature a fiamma libera e/o elettrici che producano faville; esercizio di attività pirotecniche e l’accensione di fuochi d’artificio, con
l’esclusione delle attività connesse allo svolgimento delle manifestazioni civili e
religiose tradizionalmente previste sul territorio comunale nel periodo estivo, in
aree ad alto grado di urbanizzazione ed edificazione, nelle quali gli eventi sono
suscettibili di accurato controllo da parte degli organizzatori ai quali è da attribuirsi
l’onere dell’adozione di ogni misura preventiva a norma di legge; getto di fiammiferi, sigari e sigarette in prossimità e/o presenza di materiale
vegetale nonché il compimento di ogni altra attività dalla quale possano scaturire
scintille o avere origine fiamme libere con conseguente pericolo di innesco di
incendio; sosta e/o di parcheggio di autovetture a contatto con l’erba secca. Con un’altra ordinanza è stata vietata l’accensione dei fuochi nelle vicinanze della linea ferroviaria

Lascia un commento