banner
banner
banner

SULMONA – Ancora contagi legati alle scuole e alla festa elettorale ma il virus corre in Centro Abruzzo. Sono 5 i nuovi casi di Covid-19 messi a referto dalla Asl nella giornata del 26 ottobre: 2 Sulmona, 1 Pratola Peligna, 1 Raiano e 1 Introdacqua. In città sono risultati positivi un 51 enne e un giovanissimo di 20 anni. A Pratola Peligna e Raiano si sono contagiati, rispettivamente, un 64 enne e un 61 enne mentre ad Introdacqua è risultato positivo un ragazzo di 15 anni. Nella casella dei nuovi positivi sono quindi finiti uno studente e un operatore Ata. Per una classe seconda dell’Itis di Pratola Peligna è stato attivato l’isolamento fiduciario dopo la positività di un giovanissimo. Domani gli studenti si sottoporranno al tampone. Per i contatti stretti dell’operatore, in linea con la nuova normativa, è stata attivata la quarantena. Le operazioni di tracciamento vanno avanti in modo capillare ed efficace ma molto è demandato alla collaborazione degli utenti e al rispetto delle misure anti contagio. Per le prossime ore si attendono i referti dei tamponi svolti ieri. La speranza che è il virus possa concedere una tregua in vista dello screening programmato nel fine settimana a Sulmona e Campo Di Fano. Un nuovo fronte, anche se circoscritto e sotto controllo,  sta interessando una casa famiglia del territorio dopo l’accertamento di una positività con il test antigenico rapido. Sembra invece assestato il fronte della festa elettorale che ha registrato nelle ultime ore un’altra positività. Salgono così ad 81 gli attuali positivi in Centro Abruzzo mentre scende di poco l’asticella dei sorvegliati, da 193 a 183, dopo la chiusura del monitoraggio sanitario per dieci persone. In calo anche il numero dei ricoveri, dopo le dimissioni di un uomo di Prezza. Restano 3 i posti letto occupati per i pazienti dell’area peligno-sangrina. Si tratta di un dato confortante in termini di risposta della campagna vaccinale in atto che prosegue sul territorio con 146 dosi inoculate nell’hub dell’Incoronata. I contagi tra vaccinati si sono registrati, come nel caso della festa elettorale, ma non tali da rendere necessaria l’ospedalizzazione. L’importanza della protezione, soprattutto per determinate categorie, resta importante. E’ di oggi la notizia della positività di una 85 enne che si è presentata in ospedale senza il vaccino, nonostante la veneranda età. Nel pre-triage sono stati svolti gli accertamenti del caso. In prossimità della stagione più fredda secondo gli addetti ai lavori è importante vaccinarsi anche contro l’influenza ed evitare, nella maniera più assoluta, di sfidare il virus.

Andrea D’Aurelio

MAPPA CONTAGI

Sulmona 43, Raiano 13, Pratola Peligna 6, Introdacqua 3, Pettorano sul Gizio 4, Castel Di Sangro 4, Rivisondoli 2, Roccaraso 1, Corfinio 1, Scanno 1, Pescasseroli 1, Prezza 1

Ricoveri in terapia intensiva 0

Ricoveri non in terapia intensiva 3

MAPPA VACCINI

Area peligno-sangrina 89160

Area Sulmona- Pratola 67454(+ 146 rispetto a ieri)

banner

Lascia un commento