banner
banner
banner

SULMONA – Punta sulla sicurezza la nuova amministrazione comunale di Scanno che si è insediata ufficialmente nei giorni scorsi. Il primo provvedimento adottato dalla Giunta Comunale, guidata dal neo sindaco Giovanni Mastrogiovanni e composta dal vice sindaco Giuseppe Marone e dall’assessore Francesco Rotolo, riguarda l’approvazione del progetto esecutivo aggiornato, per l’importo complessivo pari a €.39.372,90, comprensivo di tutti gli oneri, per la realizzazione di una rete di videosorveglianza. Anche Scanno quindi si candida per il progetto di sicurezza urbana, in zona cesarini, che prevede l’accesso ai fondi ministeriali. Tra gli obiettivi prioritariamente perseguiti, la norma individua la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria attraverso l’installazione di sistemi di videosorveglianza per i quali è stata autorizzata una spesa complessiva di 37 milioni di euro per il triennio 2017-2019. Scanno ha presentato la sua candidatura al pari di altri comuni come Sulmona, Prezza, Villalago e Introdacqua.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento