banner
banner
banner

SULMONA – Mai così uniti e compatti per blindare i Tribunali di Sulmona, Avezzano, Lanciano e Vasto. Il comitato di amministratori e ordini forensi, riunito ieri da remoto su iniziativa del sindaco di Avezzano, punta alla proroga di almeno due anni per dar modo al parlamento di rimettere mano alla famigerata riforma della geografia giudiziaria. Una strada è stato aperta dal Ministro che, in riferimento alle sedi giudiziarie delle isole, ha rivisitato in chiave costituzionale le specificità territoriali e orografiche. Un approccio diverso per gli addetti ai lavori che riaccende una speranza. Nel frattempo domani alle 11.30 è in programma la visita del senatore di Fratelli d’Italia, Etel Sigismondi, presso il Palazzo di Giustizia.

banner

Lascia un commento