banner
banner

SULMONA – Non si arresta la nuova catena di contagi in Valle Peligna. Il balzo sulla curva viene certificato dal bollettino odierno del Covid poiché sono stati messi a referto ben 11 nuovi casi di Coronavirus in Valle Peligna: 5 Sulmona, 5 Raiano, 1 Pratola Peligna. Si tratta di contagi attesi poiché riferiti a soggetti posti in sorveglianza dalla Asl ed isolati nell’ambito delle operazioni di tracciamento che hanno interessato i due focolai esplosi di recente, quello dei professionisti del 110 e quello che coinvolge le scuole. I nuovi positivi hanno dai 62 ai 6 anni di età. La metà di loro, ovvero 6 su 11, sono studenti. Non si è resa tuttavia necessaria l’attivazione di una nuova quarantena per le classi di riferimento mentre sono stati posti in sorveglianza solo i contatti stretti degli studenti contagiati, in linea con la recente normativa, grazie ad una efficace e tempestiva ricostruzione da parte della prevenzione Asl e del Polo Ovidio. In città sono finiti nella casella dei positivi un 33 enne e una 62 enne, madre e figlio, entrambi legati in qualche modo al fronte dei professionisti. E ancora una bimba di 6 anni e una donna di 40, appartenenti allo stesso nucleo familiare, legate al contagio da ritorno. Positivo anche uno studente sulmonese di 16 anni. A Raiano contagiata una famiglia di tre persone di 52, 17 e 44 anni. Nel centro peligno sono risultati positivi altri due studenti di 18 e 14 anni. Pratola Peligna segna un nuovo caso che riguarda una giovanissima di 15 anni, legata al fronte dei professionisti e alle sette classi del Polo Ovidio che erano state poste in isolamento per la positività di una docente. In risalita i numeri della pandemia. Sono 46 gli attuali positivi in Centro Abruzzo ( 3 guariti),  125 i sorvegliati (+ 41 rispetto a ieri) mentre restano 2 i degenti. Il balzo sulla curva fa schizzare l’indice di contagio sul territorio ma si sta lavorando per assestare i nuovi fronti visto che tutti i contatti stretti sono stati tracciati. Molto dipende anche dalla collaborazione degli utenti e dalla consapevolezza del rischio. Avanti tutta, infine, con le inoculazioni all’Incoronata. Oggi sono state somministrate 161 dosi comprese quelle effettuate in ambiente protetto.

Andrea D’Aurelio

MAPPA CONTAGI

Sulmona 19,  Raiano 8, Pettorano sul Gizio 4, Castel Di Sangro 4,  Pratola Peligna 3,  Rivisondoli 2, Roccaraso 1, Corfinio 1, Scanno 1, Pescasseroli 1, Introdacqua 1, Prezza 1

Ricoveri in terapia intensiva 0

Ricoveri non in terapia intensiva 2

MAPPA VACCINI

Area peligno-sangrina 88699

Area Sulmona- Pratola 681883(+ 161 rispetto a ieri)

banner

Lascia un commento