banner
banner

ROMA – Precipita dal quinto piano della sua abitazione e perde la vita. La tragedia, che vede protagonista una sulmonese fuori sede di 31 anni, Federica Basile, si è verificata intorno alle 19 di ieri pomeriggio. Dalle prime informazioni si sarebbe trattato di un gesto intenzionale. Il quartiere è ancora sotto shock come del resto sgomento e incredulità si respirano anche a Sulmona dove la giovane era cresciuta e conosciuta. La famiglia è infatti legata ad un noto caseificio. La 31 enne viveva nella capitale dove si trovava per motivi di studio. Una notizia terribile che fa il paio con gli effetti di un’emergenza che, evidentemente, non è solo sanitaria. (a.d’ a .)

banner

Lascia un commento