banner
banner

SULMONA – Nessuno riesce a crederci tant’è che l’associazione “Le Rotaie” continua a rispondere a una serie di sollecitazioni e richieste di chiarimento. Incredibile ma vero. In un solo minuto i treni storici del 7,8,9,10 e 26 dicembre hanno fatto registrare il tutto esaurito. Un vero e proprio record che ha scatenato subito i dubbi dei più scettici. In molti si sono chiesti come è possibile registrare un sold out in soli sessanta secondi. Eppure è andata così. “Abbiamo ricevuto centinaia di prenotazioni contemporanee che hanno esaurito i posti in meno di un minuto”- spiega su facebook l’associazione- che tiene a precisare: “stiamo rispondendo a tutte le richieste di spiegazioni su come sia possibile che sia già tutto sold out (oltre che a svariate offese e insulti di persone poco educate). Ci teniamo a precisare pertanto che date le migliaia di persone interessate, tutti i posti sono stati prenotati consecutivamente nel brevissimo lasso di tempo di meno di un minuto. Chiediamo quindi cortesemente di non continuare a scriverci in privato per chiedere spiegazioni”- avvertono da “Le Rotaie”. Prova a stemperare i toni il comitato “Sulmona stazione di Sulmona”, guardando il rovescio della medaglia. “Un risultato importantissimo per la nostra ferrovia”- rimarcano dal comitato- “che certifica l’ottimo lavoro di Fondazione FS e associazione Le Rotaie”.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com