banner
banner

SULMONA – Primo incontro dell’assemblea costitutiva del coordinamento politico dei comitati cittadini per promuovere la vertenza della Valle Peligna. Appuntamento domani alle ore 17 presso la sede della Comunità Montana Peligna. L’iniziativa viene promossa dal circolo di Sel con l’intento di “riprendere in mano il destino della Valle Peligna, attraverso una discussione franca e partecipata”. La vertenza della Valle Peligna- spiega il promotore Domenico Capaldo- riguarda il metanotto e la centrale Snam, l’ospedale, tribunale, polo di attrazione, Masterplan e trasporti. L’esponente di Sel precisa che “in coordinamento politico dei comitati cittadini dovrà necessariamente costituirsi avendo come primo obiettivo quello di creare consapevolezza e condivisione nei cittadini e nel territorio, suscitando una mobilitazione ampia che chieda ancora una volta un tavolo politico con la Regione Abruzzo per il futuro nostro e dei nostri figli”. “Tutti possono partecipare e dare il loro contributo”- aggiunge Capaldo- “con la consapevolezza che abbiamo la necessità di fare rete, informazione, condivisione per la difesa del nostro territorio contro le spoliazioni messe in atto dalla Regione Abruzzo”.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com