banner
banner

Bentornati! in questa lezione come promesso parleremo di una delle montagne più alte da affrontare se si vuole padroneggiare la lingua giapponese, ottenendo il magico potere  di decifrare  migliaia e migliaia di simboli criptici che vi troverete davanti nel vostro primo viaggio in Giappone o semplicemente se navigate su siti in lingua  o se amate guardare serie tv giappoensi  in streaming: I KANJI.

2046_01Cosa sono questi KANJI?

La parola vuol dire letteralmente “caratteri degli Han” ovvero la scrittura cinese della dinastia degli Han che regnò in Cina dal 206 a.C al 220 a.C periodo che è diventtato simbolo della cultura cinese classica ed alla quale il Giappone si ispirò in molti campi.

Intorno al V secolo d.c i giapponesi “presero in prestito” la scrittura cinese adattandola però alla grammatica e la fonetica di casa loro.  Questo fece si che questi Kanji avessero due tipi di letture quella giapponese e quella cinese, cosa che da quel giorno, causò emicranie continue a tutti coloro che provano ad imparare il nipponico idioma XD

Scherzi a parte, i Kanji non sono altro che ideogrammi,  Simboli grafici che rappresentano un concetto e non un suono della lingua di appartenenza. Se tutto ciò vi sembra affascinante e non vedete l’ora di cimentarvi nello studio del giapponese sappiate che solo per leggere un giornale e per scrivere correttamente dovete imparare a memoria qualcosa come 1200 Kanji con le loro belle letture giapponesi e cinesi quindi, prendete coraggio, e buona fortuna!! 😀
ci vediamo alla prossima lezione! じゃね!

lezione precedente



WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com