banner
banner

L'AQUILA, TORNA ALLA CITTÀ IL PARCO DEL CASTELLO RIQUALIFICATO ...

Domani domenica 21 giugno a L’Aquila sarà celebrata, cosi come in altre 350 città d’Italia, la festa della Musica che si terrà al Parco del Castello e promossa dalla Società Aquilana dei Concerti Barattelli col patrocinio del Comune. Lo sforzo organizzativo è stato notevole per rispettare tutte le norme di contenimento anticovid.

L’evento è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria. Ma già si è registrato il tutto esaurito. Più di 300 persone si sposteranno guidate in gruppi attraverso le quattro postazioni musicali previste all’interno del Parco nel doppio orario con inizio alle 19 e alle ore 21.30. Quello delle 19 sarà trasmesso in diretta facebook. Protagonisti musicali sono: il coinvolgente Crazy Stompin’ Club in formazione strumentale con un programma swing “I suoni di New Orleans”; il duo di percussioni formato da Marco Crivelli e Daniele Ciocca con “Yellow after the rain”, brani di Mitchel Peters, Gordon Stout, Clair Omar Musser, Morris Goldenberg; il Caesar’s Brass Quintet con musiche da film e colonne sonore; il Triosfere, una formazione costituita da bandoneo?n, chitarra elettrica e contrabbasso nella quale confluiscono gli stili del tango, del jazz, della musica colta e del pop: “Oltre il cielo di Buenos Aires”.

Oltre ai musicisti partecipano il writer Daniele (Giotto) Giuliani e tre voci recitanti: Valeria Bafile, Matteo Di Genova e Tiziana Gioia che intratterranno con letture di documenti e racconti.

Crivelli e Daniele Ciocca con “Yellow after the rain”, brani di Mitchel Peters, Gordon Stout, Clair Omar Musser, Morris Goldenberg; il Caesar’s Brass Quintet con musiche da film e colonne sonore; il Triosfere, una formazione costituita da bandoneo?n, chitarra elettrica e contrabbasso nella quale confluiscono gli stili del tango, del jazz, della musica colta e del pop: “Oltre il cielo di Buenos Aires”.

Oltre ai musicisti partecipano il writer Daniele (Giotto) Giuliani e tre voci recitanti: Valeria Bafile, Matteo Di Genova e Tiziana Gioia che intratterranno con letture di documenti e racconti riferiti alla storia della città dell’Aquila, nonché considerazioni sulla musica e sulla cultura di vari autori contemporanei.

 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com