banner
banner
banner

SULMONA – Uno sguardo diverso proiettato al mondo della Giostra con un’attenzione particolare ai preparativi della manifestazione durante l’anno. Questo il senso della mostra organizzata dal gruppo fotografico “Maia Peligna” di Sulmona, dedicata ai borghi e sestieri protagonisti del torneo cavalleresco, alle dame e ai cavalieri. Circa quindici artisti espongono i “scatti di Giostra”, momenti unici che vanno ad immortalare sguardi, abiti e costumi d’epoca, scenari mozzafiato e i tanti aneddoti legati alla Giostra. La kermesse si compone di una mostra fotografica collettiva e di tre personali. “Con questa mostra vogliamo puntare l’accento su tutte le fasi della preparazione di questa grande manifestazione dalle gare, al corteo e all’addestramento dei cavalli”, spiega il Presidente Paolo Di Menna. Una piccola vetrina che diventa una forma di marketing territoriale anche per i numerosi turisti presenti in città. A farlo notare è il Vice Presidente del gruppo Fernando La Civita. La mostra, esposta nella cappella del Corpo di Cristo della Ss.ma Annunziata, resterà aperta fino al 5 agosto.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento