banner
banner

SULMONA – Rappresentare scene di vita quotidiana che segnano la maggior parte delle famiglie del paese e riscoprire il valore e la preziosità del dialetto. Questo è il senso della commedia “La Badant” che è andata in scena nei giorni scorsi nella splendida cornice dell’Abbazia Celestiniana di Sulmona, curata dalla compagnia teatrale “I Ciaramujie” di Pacentro, scritta da Fernando Garofano. “E’ una forma di teatro di strada che sa contagiare e far divertire il pubblico ed esaltare gli aspetti più reali e comici delle nostre realtà domestiche”, spiegano alcuni dei protagonisti. L’evento si è svolto nell’ambito dei festeggiamenti della Madonna degli Angeli, festa che è tornata in vita grazie ai volontari delle frazioni. Due ore e mezza di risate e puro divertimenti. Per gli attori sono arrivati lunghissimi applausi dal folto e calorosissimo pubblico. Prossima uscita in paese, a Pacentro, il 13 agosto alle ore 21.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com